paris museum pass

Paris Museum Pass

Scrivi un commento per primo / di Carlo Galici / aggiornato: 23 luglio 2018

Per visitare Parigi ottimizzando il tempo a disposizione, risparmiando e facendo meno file, l’acquisto di un pass può essere una buona idea.

In questo articolo parlerò del Paris Museum Pass e dei suoi vantaggi.

Cos’è

Si tratta di un pass che permette l’accesso libero e diretto a più di 50 musei e monumenti di Parigi e della regione parigina.

Cosa include

Questo pass permette, durante il suo periodo di validità, l’ingresso a monumenti e collezioni permanenti dei musei per un numero illimitato di visite.

Se, per esempio, volete visitare il Louvre per due volte, nel tentativo di decifrare il sorriso enigmatico della Gioconda, con il vostro Paris Museum Pass lo potrete fare (purché, naturalmente, gli ingressi avvengano quando il pass è attivo e valido).

Tra le tante attrazioni incluse, vi segnaliamo le 10 più famose:

  • Museo del Louvre
  • Castelli di Versailles e Trianon
  • Arco di Trionfo
  • Museo de l’Armée e tomba di Napoleone
  • Torri di Notre Dame
  • Centro Pompidou
  • Museo d’Orsay
  • Sainte-Chapelle
  • Museo dell’Orangerie
  • Conciergerie

In questa pagina sono specificate tutte le attrazioni incluse a Parigi e dintorni.

Cosa non è incluso

Sono davvero numerose, anche se qualche icona parigina manca all’appello!

Infatti, il pass non comprende la visita alla Torre Eiffel e la Crociere sulla Senna.

Quanto costa e giorni di validità

Il Paris Museum Pass è proposto in tre diverse formule: per 2, 4 oppure 6 giorni consecutivi.

Questi sono i prezzi d’acquisto online:

  • pass da 2 giorni: 53 €
  • pass da 4 giorni: 67 €
  • pass da 6 giorni: 79 €

Dove lo si compra

Il pass si può acquistare

  • comodamente online
  • negli aeroporti
  • in numerosi musei, chioschi, negozi, punti di informazione turistica di Parigi e della regione parigina.

Consigliamo di acquistare il pass online da questa pagina; lo ritirerete direttamente a Parigi, presso l’ufficio turistico situato al 23 Rue d’Aboukir, che dista 10 minuti a piedi dal Museo del Louvre, ed è aperto tutti i giorni, dalle 9.00 alle 18.00.

Troverete il pass in vendita anche negli aeroporti

– Roissy-Charles de Gaulle (CDG),

Orly.

Cosa si riceve al momento dell’acquisto

Acquistando il pass online riceverete un voucher da presentare, in formato cartaceo o elettronico, presso l’ufficio turistico di Parigi dove effettuerete il ritiro del Pass cartaceo.

In caso di acquisto in aeroporto o in punti vendita fisici, invece, riceverete direttamente il pass in formato cartaceo.

Insieme ad ogni pass cartaceo viene consegnato un utile depliant contenente informazioni pratiche su musei e i monumenti.

Il pass è personale, non cedibile, e non datato in anticipo: sarete voi a farlo.

Acquista il Paris Museum Pass

Quando si attiva il pass

Per attivare il pass, il giorno che avrete programmato la visita alla prima attrazione dovrete scrivere sul retro il vostro nome, cognome e la data.

Consigliamo di farlo la mattina, per sfruttare al 100% la giornata, dato che l’attivazione tiene conto del giorno indicato sul pass, senza tenere conto dell’orario.

Raccomandiamo di non fare cancellature e di non aggiungere parole!

Ricordate, poi, che una volta che avrete annotato la data del primo giorno di utilizzo, il pass risulterà definitivamente attivato per 2, 4 o 6 giorni consecutivi.

È quindi esclusa la possibilità di ripensamenti, legati a eventuali chiusure settimanali dei musei o ai giorni festivi, che non sono presi  in considerazione ai fini della validità del pass.

È necessario acquistarlo anche per i ragazzi fino a 26 anni?

No, dato che l’accesso alla maggior parte dei musei e monumenti è gratis per i minori di 18 anni, e per gli appartenenti all’Unione Europea di età compresa tra i 18 e 25 anni di età.

Quando è conveniente?

Naturalmente, più attrazioni incluse riuscirete a visitare, più il pass risulterà conveniente!

Tendenzialmente (e questo vale per tutti i pass per Parigi), i “tagli” da 2 giorni sono i meno appetibili e i più difficili da sfruttare.

Il Paris Museum Pass, tuttavia, non comprende l’abbonamento ai trasporti pubblici, e ciò ne ridimensiona la convenienza, dato che dovrete acquistare separatamente i biglietti per spostarvi (es. abbonamenti per la metro, tour hop-on hop-off, ecc.).

Se però intendete utilizzare al minimo la metro e gli altri mezzi pubblici, beh, allora questo pass può fare per voi.

Si saltano anche le file?

In linea di principio sì; questo pass include la comodità dell’accesso senza attese.

Tuttavia, lo stesso non è garantito in presenza di controlli di sicurezza, oppure in caso di accesso regolamentato e limitato per ragioni di sicurezza (un’eventualità piuttosto frequente, al giorno d’oggi).

Include anche i mezzi pubblici?

Come anticipato nel paragrafo dedicato alla convenienza del pass, purtroppo i mezzi di trasporto pubblici non sono inclusi.

Esistono però altri pass che li comprendono; in particolare, è molto interessante il Pass Lib’ , che oltre all’accesso prioritario alle attrazioni principali di Parigi include l’abbonamento ai mezzi pubblici per le zone 1-3 della città e un giorno di autobus hop-on hop-off.

Questo pass è più conveniente per voi, se prevedete un utilizzo intenso dei mezzi di trasporto pubblici.

Confronto tra il Museum Pass e gli altri City Pass

I pass per visitare le attrazioni sono molto vantaggiosi: permettono di risparmiare e, spesso, di saltare la fila. Ecco perché sono così diffusi, apprezzati, e proposti in diverse tipologie.

Per visitare la romanticissima Parigi, le proposte sono quattro (purtroppo nessuna include l’ingresso alla Torre Eiffel!):

Paris Pass

Si tratta del più completo, dato che include l’ingresso alle attrazioni, sconti e agevolazioni varie, e l’utilizzo illimitato dei mezzi di trasporto pubblici: dalla metro al tram, dagli autobus (anche hop-on hop-off) alla RER, e persino la funicolare di Montmartre.

Pass Lib’

Include l’ingresso alla attrazioni, l’abbonamento ai mezzi pubblici per le zone 1-3 di Parigi, e una giornata di autobus hop-on hop-off, che piace sempre a tutti!

Paris CityPASS

La proposta include l’accesso prioritario ai principali musei cittadini, l’ingresso ai mezzi pubblici per le zone 1-3 (proprio come il Pass Lib’), ma nessun utilizzo del bus turistico!

Museum Pass

Il pass che abbiamo esaminato in questo articolo. Attrazioni incluse ma trasporti esclusi.

Quale Pass acquistare, per massimizzare il risparmio e vivere una vacanza semplice e comoda? Abbiamo messo a confronto le diverse tipologie, quindi possiamo aiutarvi nella scelta.

Quale pass conviene di più?Guarda il confronto

 

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
     

Tour e biglietti imperdibili