I consigli di Marco su Parigi

I consigli di Marco su Parigi

241 Condivisioni

Marco, oltre a essere un ragazzo gentilissimo, è colui che sta dietro al blog Volopiuhotel.

Su questo spazio, molto ben curato, puoi trovare tutto quello che ti serve per organizzare il tuo viaggio e per districarti tra le innumerevoli offerte turistiche.

Oggi Marco ci racconta della sua esperienza nella romanticissima Parigi.

Il tuo blog mi sembra davvero molto ben curato. Qual è la tua ricetta per proporre contenuti interessanti per gli utenti?

“La maggior parte dei miei lettori ama programmare le proprie vacanze in autonomia e direttamente sul web. Mi sono messo nei loro panni e mi sono chiesto: cosa serve a loro prima di partire? di quali informazioni hanno bisogno?”

“Quindi ho cercato di dare una risposta a tutto questo inserendo guide, tutorial, e consigli di viaggio che possano essere utili a tutti, viaggiatori seriali e turisti. Condisco queste guide con tante esperienze personali e alla fine viene fuori un bel mix tra contenuti utili e curiosità di viaggio che spesso non trovi in altri blog di settore.”

“Dedico gran parte della mia giornata alla ricerca di contenuti validi che possano rispondere a quelle domande che tutti i viaggiatori “fai da te” si pongono prima di partire. Il contenuto è fatto dalle risposte.”

Viaggio a Parigi
Viaggio a Parigi

Tra le tue tante mete hai visitato Parigi il ricordo più bello che hai di questa città?
“Sono stato a Parigi più volte sia in giovanissima età che con la mia famiglia recentemente e devo dire che mi sorprende ogni volta. La prima sensazione è quella di trovarsi in una città imponente ma poi, passeggiando per i quartieri più popolari, ti accorgi di trovarti in un luogo dai mille volti, dove diverse culture convivono, in uno scenario romantico e mozzafiato, che, secondo me, è unico al mondo.”

Ho solo tre giorni per godermi Parigi, cosa mi suggerisci di vedere assolutamente e quali luoghi visitare se avanza tempo?
“Per fortuna i monumenti e le principali attrazioni di Parigi sono tutte ben concentrate nel centro città o nelle immediate vicinanze. Una mattinata intera io la dedicherei assolutamente al Museo del Louvre e un’altra al Musèe D’Orsay.”

“Non può mancare, nel vostro itinerario, il quartiere di Montmartre con una visita alla Basilica del Sacro Cuore ed una piacevole passeggiata a Place du Tertre rinomata per i suoi artisti. Consiglio di fare una capatina alla Torre Eiffel di sera per apprezzare lo spettacolo di luci e proseguire oltre l’Arco di Trionfo per fare un po’ di shopping lungo gli Champs Elysèes.”

“Da non perdere assolutamente è la cattedrale di Notre Dame e, se avanza tempo, proprio nelle vicinanze si trova la Saint Chapelle con le splendide vetrate del XIII secolo. Se invece viaggiate con un bambino in tutta Parigi ci sono i Menegès delle vere e proprie “giostrine”, alcune delle quali molto antiche, dove potersi divertire con tutta la famiglia.”

Mi consigli un locale di Parigi in cui mangiare bene e spendere poco?
“Anche se la maggior parte dei turisti viene attratta dai locali che si trovano nel quartiere Latino per i suoi menù a buon mercato, io preferisco di gran lunga le brasserie che si trovano a Saint-Germain-des-Près situato nel VI arrondissement della città. Qui è possibile trovare una varietà di locali adatti a tutte le tasche dove poter trascorrere qualche ora in relax e respirare la vera atmosfera parigina sorseggiando un buon caffè o assaporando una tipica baguette.”

Bici, taxi, metro, bus, a piedi, auto. Qual è secondo te il modo migliore per visitare questa città?
“Secondo me il modo migliore per muoversi a Parigi è sicuramente con la metropolitana. La fitta rete della metro di Parigi copre gran parte del territorio ed offre ai visitatori un sistema di ticket ben organizzato.”

“I principali monumenti si trovano tutti nella Zona 1-3 ed è possibile raggiungerli o con un ticket singolo o con il Paris Visite che è un biglietto turistico a costo forfettario che ho trovato molto conveniente. La metro di Parigi è il miglior sistema per visitare la città soprattutto se hai pochi giorni a tua disposizione. E’ molto comoda, puntuale e facile da comprendere nonostante abbia ben16 linee che si intersecano fra di loro.”

Dove preferisci alloggiare durante i tuoi viaggi? Casa in affitto, albergo o b&b? Qual è il quartiere migliore di Parigi dove dormire?
“Quand’ero più giovane mi adattavo a qualunque tipo di soluzione pur di risparmiare. Ora che l’età avanza e viaggio con la mia famiglia preferisco soluzioni più comode come gli hotel o anche i B&b. Riesco comunque a trovare degli ottimi prezzi perché mi muovo con largo anticipo e utilizzo spesso siti di comparazione prezzi che mi permettono di velocizzare le mie ricerche.”

“Non c’è un quartiere di Parigi dove io preferisca soggiornare perché la cosa che cerco in ogni mio viaggio è la vicinanza dell’hotel alla metropolitana. Prima di prenotare preferisco verificare su una mappa la giusta ubicazione della struttura e una volta verificato che l’hotel è perfettamente collegato con i mezzi pubblici, cioè alla metropolitana, per me è perfetto.”

Quale sarà il tuo prossimo viaggio?
“Il prossimo viaggio che sto organizzando è Berlino perché è una delle poche capitali Europee che ancora non ho visitato. Non ti nascondo però che ultimamente, per esigenze personali, mi ritrovo a visitare e scoprire bellissimi posti in Italia che non hanno nulla da invidiare alle capitali europee e città nel mondo.”

“Quindi, anche se oggi fa “figo” essere esterofili, mi piacerebbe che si desse più valore alle bellezze nostrane e che ci fossero più blog e siti web di settore che diano più spazio al nostro enorme patrimonio.”

 

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (1 voti, media: 1,00 su 5)
Loading...
      

Tour e biglietti imperdibili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.