Tour di Montparnasse vista dall'alto

Tour Montparnasse

Scrivi un commento per primo / di Carlo Galici / aggiornato: 2 novembre 2017

0 Condivisioni

Nel cuore di Parigi, nel quartiere di Montparnasse si erge l’omonima torre, costruzione mastodontica in acciaio e vetro che domina il paesaggio da oltre 40 anni. La Torre fu, infatti, inaugurata nel 1973 e si staglia per un’altezza di 210 m, sufficienti a farne il grattacielo più alto della città (l’unica costruzione più alta si trova a La Dèfense, zona commerciale ed amministrativa poco fuori città).

La struttura della Tour Montparnasse

La Tour Montparnasse si compone di 59 piani in altezza a cui sommare i sei livelli sotterranei; all’interno ci sono ben 25 ascensori di cui il più veloce porta da terra fino ai 196 metri del 56esimo piano in soli 38 secondi. La costruzione di questo particolare ascensore si è resa necessaria per favorire l’accesso rapido al piano, molto frequentato in quanto punto panoramico privilegiato della città e molto visitato da turisti e gente del posto.

L’osservatorio della Tour Montparnasse

L’osservatorio panoramico del 56esimo piano della torre si presenta come uno spazio ampio e comodo, circondato da vetrate che permettono di godere del panorama della città a 360°. Sul piano sono disponibili dei chioschi interattivi per giocare con i luoghi celebri della città, oltre a schermi touch per avere tutte le informazioni necessarie riguardo a ciò che si sta guardando. L’esperienza è completata da una mostra fotografica di 185 scatti d’epoca che raccontano le bellezze della Ville Lumière.

Esternamente è presente anche una terrazza con aree coperte e zone in cui scattare foto memorabili di una delle più belle città al mondo. La vista di cui si può godere dall’osservatorio è fantastica e comprende praticamente tutta la città. Si possono ammirare i tetti delle case ed i più importanti monumenti come la Tour Eiffel, il Louvre, l’Arc de Triomphe, oltre che tutte le magnifiche stradine ed i celebri boulevards che compongono gli arrondissements (i quartieri di Parigi).

Galleria foto

[supercarousel id=3179]

Info Utili

Orari

I visitatori possono godere dello straordinario panorama a 360° della torre tutti i giorni dell’anno. L’osservatorio apre alle 9.00 e chiude alle 23.30 nel periodo estivo (da aprile a settembre) mentre durante il periodo invernale (da ottobre a marzo) la chiusura è anticipata alle 23 nel weekend e alle 22.30 durante la settimana.

Biglietti

Il biglietto d’ingresso singolo intero costa 15€ ma è forse più conveniente la soluzione a 20€ che consente due ingressi, l’uno entro 48 ore dall’altro. In questo modo è possibile godere del panorama della Ville Lumière con differenti gradazioni di luce per vivere l’esperienza nella sua interezza.

Come arrivarci

La torre, come detto, si trova nel cuore del quartiere di Montparnasse, proprio di fronte alla stazione. Per chi arriva in treno la fermata da prendere è, dunque, proprio Gare Montparnasse. All’interno della stessa stazione c’è anche il nodo di interscambio con la fermata della metro di Montparnasse-Bienvenue, servita da quattro linee della metro: 4, 6, 12 e 13. Ci sono anche diverse linee di autobus che servono la zona e che possono essere utili nel caso si voglia viaggiare in superficie. In tal caso bisogna saltare sui bus con i numeri 28, 58, 82, 88, 89, 91, 92, 94, 95 e 96. Per chi volesse arrivare alla torre con mezzi propri è disponibile un parcheggio a pagamento sotterraneo.

Cosa vedere nei pressi della Tour Montparnasse

Nei dintorni della Torre ci sono tantissime cose da vedere, dato che il quartiere di Montparnasse è un luogo molto ricco di siti d’interesse e molto vivace. Oltre alla torre, infatti, ci si può rilassare nei bellissimi giardini du Luxembourg o nei giardini Atlantique che sorgono proprio sopra la stazione. Il cimitero monumentale del quartiere rappresenta anch’esso un ottimo modo per arricchire la visita a Montparnasse. Le sepolture illustri sono tantissime, tra cui spiccano, per esempio, l’attore Philippe Noiret, il drammaturgo irlandese Samuel Beckett, lo scrittore francese Jean Paul Sartre, il poeta Charles Baudelaire e tanti altri personaggi che hanno fatto la storia d’Europa.

Mappa: cosa vedere nelle vicinanze

 

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (1 voti, media: 3,00 su 5)
Loading...
      

Tour e biglietti imperdibili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.